Sei in: Home * Informativa COOKIES
F.A.Q.
Q. E' previsto un ordine alla partecipazione dei vari workshop?

A. Decisamente no. Anche se l'ordine di costruzione del progetto ha seguito una sua evoluzione logica, questa: SMILE MANAGER. SMILE MARKETING, PROVE DI VOLO, LEADERSHOP, IN-CERTI DEL MESTIERE. Ma ogni workshop vive benissimo anche di vita propria. Tutti condividono, invece, il metodo di presentazione.
Q. Il progetto è stato pensato unicamente per un target gerarchicamente elevato, tipicamente dirigenti?

A.
E' nato per la popolazione professionale dalla quale arrivavo anch'io: la dirigenza.
Poi, però, abbiamo tutti scoperto che, poiché tutto il progetto non è rivolto ai ruoli interpretati, ma alle persone che li devono interpretare, funzionava con tutti i livelli aziendali. Certo devo sapere chi ho davanti per tarare il mio speach nel modo più adeguato.
Q. Ha mai pensato di portare queste esperienze nelle scuole?

A.
Ho fatto di più, l'ho già fatto. Un sacco di volte. Spesso chiamato dai gruppi di giovani industriali o artigiani a concludere un anno da loro speso ad orientare i ragazzi al mondo del lavoro. Incontri straordinari in teatri pieni di centinaia e centinaia di ragazzi. Ancor prima con il Progetto IG Students avevo debuttato nel mondo della scuola. Le mie ˝lezioni˝ particolari sono anche state riprese dalla RAI-TV e mandate in onda in un ciclo di quattro incontri per Rai Educational.
Q. C'è un limite previsto di partecipanti?

A. Dipende dall'obiettivo che si ha. In linea di massima per i workshop erogati nella loro durata ordinaria, cioè quattro ore, è bene non superare le trenta persone per poter attuare le modalità di interazione previste, e differenti, per ciascuno dei workshop.
Prove di Volo è l'unico che prevede un numero chiuso massimo di 27 persone.

Però, tutti i workshop possono essere erogati con modalità convention e con un numero indifferente di partecipanti (anche mille o più) adeguando la durata degli stessi alle esigenze dell'agenda dei lavori ed al numero dei partecipanti. Tipicamente Gli interventi per convention non superano le due ore. Ma ne ho erogati anche da quattro ore, inserendo in tal caso un break intermedio.
Q. E' possibile, in un contesto di incontro aziendale, mischiare parte di differenti workshop.

A. E' possibile, con alcune limitazioni. Non desidero cannibalizzare mai LEADERSHOP e quasi mai IN-CERTI DEL MESTIERE. Gli altri molto spesso sono oggetto di tayloring e di merge in funzione dei focus che le singole aziende mi sottopongono in relazione al target dei partecipanti. Chiaro che cambia la musica se siamo in un Sales Meeting oppure in una convention aziendale dove dal presidente alla receptionist sono tutti presenti.
© Dott. LUCIANO ZIARELLI s.a.s. via al Casteller, 11 38123 Trento (TN), C.F./P.I. 01591490220 - REA TN163188.
SMILEMANAGER un progetto di Luciano Ziarelli